sabato 21 gennaio | 12:41
pubblicato il 12/feb/2011 11:30

Studenti "Redblock" tornano in piazza a Palermo contro Casapound

Protesta contro il libro "Nessun dolore" di Di Tullio

Studenti "Redblock" tornano in piazza a Palermo contro Casapound

A distanza di due mesi dalle ultime manifestazioni di piazza, i ragazzi che aderiscono alle organizzazioni studentesche di estrema sinistra, tra cui quella dei Redblock, tornano a in strada a Palermo. L'occasione è stata la presentazione, alla "Mondadori", del libro "Nessun dolore", scritto da Domenico Di Tullio, autore sponsorizzato dall'organizzazione di estrema destra "Casapound". Per evitare scontri, la libreria aveva annunciato la cancellazione della presentazione, ma i Redblock si sono radunati ugualmente per protesta come spiega Giorgio Martinico, portavoce degli studenti di Lettere.Duro il commento di Mauro La Mantia, presidente regionale siciliano di Giovane Italia che ha parlato di "mentalità mafiosa" tra i militanti dei centri sociali e dei collettivi di Palermo.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4