domenica 26 febbraio | 06:18
pubblicato il 27/giu/2012 15:52

"Strunz.me", campagna pubblicitaria contro i cafoni napoletani

In molte zone cartelloni che condannano gli incivili

"Strunz.me", campagna pubblicitaria contro i cafoni napoletani

Napoli, (askanews) - Napoli dà battaglia ai super-cafoni apostrofandoli con una campagna pubblicitaria molto particolare. In giro per la città sono comparsi infatti manifesti promozionali di un sito che si chiama "www.strunz.me", un'idea nata da un'associazione che con ironia vuole bacchettare i comportamenti incivili dei napoletani.Superare una fila o parcheggiare l'auto in seconda fila sono comportamenti da Strunz che spesso si verificano nel capoluogo partenopeo come ammettono gli stessi abitanti. "Vabbè qui a Napoli siamo abituati, non mi dica niente". "La fila, gente che butta carte a terra, che non fa la differenziata, si buttano i mozziconi di sigaretta sotto la sabbia". "Questa è la zona dell'inciviltà non è una cosa specifica".La campagna però non è di immediata comprensione come dimostra qualcuno. "E' una pubblicità ma non riesco a capire di che cosa si può trattare. Strunz in napoletano sappiamo cosa vuol dire in tedesco è un cognome come un altro. Sarà qualche cosa di ironico".L'iniziativa ha decisamente più seguito in rete invece con il blog Strunz.me.

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech