martedì 21 febbraio | 11:32
pubblicato il 12/lug/2014 12:53

Straordinari in nero per più di mille lavoratori a Lodi

Nei guai i dirigenti di 2 cooperative, evasi 4,5 mln

Straordinari in nero per più di mille lavoratori a Lodi

Lodi, (askanews) - Un esercito di lavoratori irregolari, costretti a percepire straordinari in nero la Guardia di Finanza di Lodi ha scoperto una maxi truffa ai danni del fisco nel polo logistico di Somaglia. Con la complicità di alcuni sindacalisti, i dirigenti di due cooperative hanno evaso i contributi previdenziali di 1.108 lavoratori per 4 milioni e 500mila euro. Venivano emesse buste paga che riportavano trasferte false non soggette a tassazione, per pagare gli straordinari. Chi si sottraeva alla truffa, doveva fare i lavori più pesanti senza straordinari. I responsabili sono stati denunciati per documenti fiscali falsi e truffa aggravata, collegata anche ad una indebita cassa integrazione.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia