venerdì 20 gennaio | 17:05
pubblicato il 12/lug/2014 12:53

Straordinari in nero per più di mille lavoratori a Lodi

Nei guai i dirigenti di 2 cooperative, evasi 4,5 mln

Straordinari in nero per più di mille lavoratori a Lodi

Lodi, (askanews) - Un esercito di lavoratori irregolari, costretti a percepire straordinari in nero la Guardia di Finanza di Lodi ha scoperto una maxi truffa ai danni del fisco nel polo logistico di Somaglia. Con la complicità di alcuni sindacalisti, i dirigenti di due cooperative hanno evaso i contributi previdenziali di 1.108 lavoratori per 4 milioni e 500mila euro. Venivano emesse buste paga che riportavano trasferte false non soggette a tassazione, per pagare gli straordinari. Chi si sottraeva alla truffa, doveva fare i lavori più pesanti senza straordinari. I responsabili sono stati denunciati per documenti fiscali falsi e truffa aggravata, collegata anche ad una indebita cassa integrazione.

Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"