martedì 06 dicembre | 20:47
pubblicato il 13/nov/2013 14:52

Strage Viareggio: Pm Lucca, su Stato parte civile valutazione politica

(ASCA) - Lucca, 13 nov - Sull'opportunita' di costituirsi parte civile nel processo per la strage di Viareggio, ''deve valutare lo Stato, e' una valutazione politica''. Lo ha detto Aldo Cicala, procuratore capo di Lucca, a proposito delle polemiche, avanzate tra gli altri dai familiari delle vittime e dal sindaco della citta' toscana, per la decisione dello Stato di non costituirsi, dato che e' in corso una trattativa per il risarcimento con le assicurazioni del gruppo Fs e di Gatx.

''Certo la costituzione parte civile dello Stato avrebbe un valore simbolico - ha aggiunto Cicala in una pausa del dibattimento - ma d'altra parte se lo Stato rinunciasse alla somma offerta perderebbe qualcosa. Noi comunque siamo qui per accertare la verita'''.

afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni