lunedì 27 febbraio | 11:40
pubblicato il 18/lug/2013 09:54

Strage Viareggio: oggi decisione su richieste rinvio a giudizio

(ASCA) - Firenze, 18 lug - E' attesa oggi, a Lucca, la decisione del Gup Alessandro Dal Torrione sulle richieste di rinvio a giudizio nell'ambito del procedimento sulla strage di Viareggio, che il 29 giugno 2009 costo' la vita a 32 persone. Tra i 33 indagati risulta anche l'Ad di Ferrovie dello Stato Mauro Moretti. Presenti in aula i familiari delle vittime della strage, entrati in corteo nel Palazzo delle fiere di Lucca. ''E' necessaria la nostra piu' ampia partecipazione all'udienza'', e' stato l'appello lanciato ieri da Daniela Rombi, presidente del comitato 'Il mondo che vorrei' e madre di Emanuela, morta nel disastro. Una partecipazione, ha detto, per chiudere ''un periodo lungo e doloroso, ma speriamo con l'atteso giudizio''.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech