mercoledì 07 dicembre | 23:31
pubblicato il 18/lug/2013 09:54

Strage Viareggio: oggi decisione su richieste rinvio a giudizio

(ASCA) - Firenze, 18 lug - E' attesa oggi, a Lucca, la decisione del Gup Alessandro Dal Torrione sulle richieste di rinvio a giudizio nell'ambito del procedimento sulla strage di Viareggio, che il 29 giugno 2009 costo' la vita a 32 persone. Tra i 33 indagati risulta anche l'Ad di Ferrovie dello Stato Mauro Moretti. Presenti in aula i familiari delle vittime della strage, entrati in corteo nel Palazzo delle fiere di Lucca. ''E' necessaria la nostra piu' ampia partecipazione all'udienza'', e' stato l'appello lanciato ieri da Daniela Rombi, presidente del comitato 'Il mondo che vorrei' e madre di Emanuela, morta nel disastro. Una partecipazione, ha detto, per chiudere ''un periodo lungo e doloroso, ma speriamo con l'atteso giudizio''.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni