domenica 22 gennaio | 09:41
pubblicato il 04/apr/2013 14:31

Strage Viareggio: nuova udienza 3/6, possibili richieste rito abbreviato

(ASCA) - Lucca, 4 apr - L'udienza preliminare per il procedimento sulla Strage di Viareggio riprendera' il prossimo 3 giugno e non e' escluso che alcuni imputati possano richiedere il rito abbreviato che prevede la riduzione di un terzo della pena. E' quanto si apprende in una pausa dell'udienza di oggi. La prossima udienza, dunque, ci sara' il 3 giugno e non il 22 maggio, come fissato in un primo momento. L'obiettivo del giudice Alessandro Dal Torrione, pero', spiega l'avvocato Tiziano Nicoletti, che rappresenta alcuni familiari di vittime, e' di procedere rapidamente per chiudere entro l'estate. Il prossimo 3 giugno, secondo quanto afferma ancora Nicoletti, alcuni imputati potrebbero presentare richiesta di rito abbreviato, una formula che prevede la riduzione di un terzo della pena. afe/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Maltempo
Hotel Rigopiano, ospedale Pescara: 9 soccorsi in buone condizioni
Terremoti
Terremoto, Ingv: da agosto ad oggi oltre 48mila scosse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4