sabato 25 febbraio | 18:04
pubblicato il 04/apr/2013 17:19

Strage Viareggio: Gup, sofferenze psicologiche ancora non rimarginate

(ASCA) - Lucca, 4 apr - La Strage di Viareggio ha causato ''sofferenze non ancora rimarginate'' anche in chi ha partecipato ai soccorsi. Lo scrive il Gup Alessandro Dal Torrione, nell'ordinanza con cui motiva la decisione di ammettere come parti civili circa 120 soggetti. Il Gup ha ammesso anche chi ''deduca di avere riportato danni di natura psicologica (da provare in corso di eventuale giudizio) dalla circostanza di essersi trovato all'interno della propria abitazione, nelle immediate vicinanze dei luoghi del disastro'' o di aver partecipato ai primi soccorsi, ''riportando da cio' dolore, sofferenze non ancora rimarginate, assunte come ancora oggi fonte di turbamento e produttive di danno non patrimoniale risarcibile''.

afe/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech