lunedì 27 febbraio | 05:30
pubblicato il 13/nov/2013 16:58

Strage Viareggio: da Stato 30 mln spesi per danni, Toscana parte civile

(ASCA) - Firenze, 13 nov - Ammontano a circa 30 milioni i fondi erogati dallo Stato per i danni causati dal disastro ferroviario di Viareggio, che il 29 giugno 2009 causo' la morte di 32 persone. La struttura commissariale affidata al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha infatti avuto a disposizione 20 milioni di euro per la ricostruzione e 10 milioni con la cosiddetta 'legge Viareggio' per gli indennizzi parziali dei familiari delle vittime e dei feriti gravi.

A questi fondi si aggiungono le risorse messe in campo direttamente dalla Regione, che ha presentato richiesta di costituzione parte civile chiedendo, al momento, danni per 1, 8 milioni, pari alle spese sostenute fin qui. A questa prima cifra, spiega la Regione, dovranno aggiungersi i costi sanitari per l'assistenza prestata e i danni immateriali.

afe/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech