domenica 11 dicembre | 07:10
pubblicato il 13/nov/2013 16:58

Strage Viareggio: da Stato 30 mln spesi per danni, Toscana parte civile

(ASCA) - Firenze, 13 nov - Ammontano a circa 30 milioni i fondi erogati dallo Stato per i danni causati dal disastro ferroviario di Viareggio, che il 29 giugno 2009 causo' la morte di 32 persone. La struttura commissariale affidata al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha infatti avuto a disposizione 20 milioni di euro per la ricostruzione e 10 milioni con la cosiddetta 'legge Viareggio' per gli indennizzi parziali dei familiari delle vittime e dei feriti gravi.

A questi fondi si aggiungono le risorse messe in campo direttamente dalla Regione, che ha presentato richiesta di costituzione parte civile chiedendo, al momento, danni per 1, 8 milioni, pari alle spese sostenute fin qui. A questa prima cifra, spiega la Regione, dovranno aggiungersi i costi sanitari per l'assistenza prestata e i danni immateriali.

afe/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina