mercoledì 07 dicembre | 23:27
pubblicato il 07/giu/2011 21:08

Strage Viareggio/ Avvocato di Moretti: squarcio dipese da scambio

"Ma l'enfasi su questo tema è sbagliata"

Strage Viareggio/ Avvocato di Moretti: squarcio dipese da scambio

Firenze, 7 giu. (askanews) - Ad aprire la cisterna fu la "piegata a zampa di lepre dello scambio": è quanto tiene a ribadire l'avvocato Armando D'Aponte, legale dell'Ad di Trenitalia, Mauro Moretti, al termine dell'incidente probatorio odierno, a Viareggio, sulla ricostruzione delle dinamiche della strage del 29 giugno 2009, in cui persero la vita 32 persone. Secondo i familiari delle vittime, ad aprire la cisterna fu invece un picchetto, nel qual caso si tratterebbe di un elemento su cui ricadrebbe la responsabilità di Rfi. "Ma l'enfasi su questo tema è sbagliata -ribatte D'Aponte- perché l'incidente è stato causato dalla rottura di un pezzo, che non si doveva rompere proveniente dalla Germania. Poi, quando un mezzo si ribalta può incontrare mille cose". Ciò precisato, D'Aponte si è detto "sinceramente toccato da questa immane tragedia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni