giovedì 08 dicembre | 11:50
pubblicato il 27/mag/2013 11:30

Strage Georgofili, Grasso: sappiamo molte cose, è tempo di agire

Carrozza: la mafia si combatte a scuola, anche con Costituzione

Strage Georgofili, Grasso: sappiamo molte cose, è tempo di agire

Firenze (askanews) - Nel ventesimo anniversario della strage dei Georgofili, la memoria è più viva che mai a Firenze, colpita al cuore il 27 maggio 1993 da un'autobomba che investì gli Uffizi e uccise cinque persone, comprese due bambine.Erano passati quattro minuti dall'una di notte, quando scoppiò l'ordigno piazzato dalla mafia. Alla stessa ora, è stata collocata una corona di fiori alla base della targa che ricorda la strage, al termine di un corteo che si è snodato da Palazzo Vecchio. Ancora una volta, in prima fila, Pietro Grasso, che si è occupato per due anni dell'inchiesta sulla strage dei Georgofili."Vi assicuro che continueremo a raggiungere gli obiettivi, perché ormai è tempo di agire. Abbiamo acquisito tante informazioni, sappiamo moltissime cose. Adesso è tempo di intervenire al più presto sul piano dello sviluppo e dell'economia legale, sul piano della lotta politica e dell'impegno quotidiano, delle istituzioni e dei cittadini".Nel suo intervento il ministro dell'Istruzione Maria Chiara Carrozza ha ribadito l'importanza della scuola e dello studio della Costituzione nella lotta alla Mafia. "Con un piccolo impegno di tutti, non avremo più bisogno di eroi. E soprattutto il pensiero finale è che la mafia si batte a scuola".

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni