venerdì 02 dicembre | 23:20
pubblicato il 23/ago/2011 14:37

Strage dei giovani su strade italiane: ogni giorno ne muoiono 3

In 2009 morti 1.142 under 30, 27% del totale vittime strada

Strage dei giovani su strade italiane: ogni giorno ne muoiono 3

Ogni giorno sulle strade italiane muoiono tre giovani under 30. La fascia di età più a rischio è rappresentata dai ragazzi tra i 21 e i 25 anni. Lo ha ricordato dal Meeting di Cl a Rimini Umberto Guidoni, segretario generale della fondazione Ania per la sicurezza stradale, fornendo le cifre di questo allarme sociale.La Lombardia e il Lazio nel 2009 si sono aggiudicate la maglia nera degli incidenti e sono le regioni più pericolose con quasi il 12% dei morti under 30 ciascuna, seguite dalla Sicilia con 115 decessi. Nel corso della kermesse riminese sono state promosse una serie di iniziative per la sicurezza stradale con corsi di guida sicura con il gruppo rock Zero Assoluto, testimonial dell'iniziativa.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari