mercoledì 07 dicembre | 23:23
pubblicato il 12/mar/2013 18:24

Stop a parabole Muos di Niscemi: prima studio su impatto salute

Crocetta: governo regionale e nazionale dialogano a pari

Stop a parabole Muos di Niscemi: prima studio su impatto salute

Palermo, (askanews) - Il Muos, il super radar all'interno della base americana di Niscemi, in provincia di Caltanissetta non verrà installato fino a quando non saranno disponibili i risultati dello studio dell'impatto sull'ambiente e sulla salute delle popolazioni interessate. Soddisfatto per il risultato della trattativa con il governo il presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta. "Sulla vicenda Muos c'è gente che continua ad essere perplessa. Non so cosa avrebbe dovuto ottenere di più questo governo regionale. Abbiamo fatto tutti i provvedimenti di sospensione e di revoca, e abbiamo avuto un incontro da pari a pari, come non si verificava da anni, con il governo nazionale"."Qualcuno mi dice che contesterà, contestate pure, ma mi pare che noi possiamo fare atti che si muovano dentro le leggi del Paese" ha aggiunto Crocetta respingendo le critiche ricevute e invitando i manifestanti a rimuovere i blocchi.

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni