giovedì 23 febbraio | 13:27
pubblicato il 22/mag/2014 16:15

Stipendi dei ministri sul Web, a Renzi circa 115mila euro lordi

Guadagnano meno del tetto massimo stabilito per i super-manager

Stipendi dei ministri sul Web, a Renzi circa 115mila euro lordi

Milano (askanews) - Pubblicate su Internet le dichiarazioni dei redditi dei ministri italiani a partire dal premier Matteo Renzi - tra i più "poveri" - che mentre da sindaco di Firenze, nel 2012 guadagnava 145.272 euro, da presidente del Consiglio si è visto decurtare lo stipendio a 114.700 euro e spiccioli lordi, la metà circa del tetto massimo degli stipendi per i manager pubblici, fissato a 240mila euro.Renzi, inoltre ha dichiarato di non possedere auto mentre sua moglie Agnese ha una monovolume, tedesca.Per quanto riguarda le case, invece, il premier dichiara il possesso al 50% di 2 fabbricati a Pontassieve, dove abita con la famiglia, uno di 12,5 vani e un altro di 57 mq. Di un terzo fabbricato a Rignano sull'Arno è proprietario, invece, per una quota del 25%.In generale quasi tutti i ministri del governo Renzi hanno visto diminuire il loro stipendio rispetto a quanto guadagnavano coi precedenti incarichi.In controtendenza il sottosegreario alla Presidenza del Consiglio, Graziano del Rio passato da 97.492 euro nel 2013 agli attuali 114.796 euro lordi.In coda alla classifica il ministro della Pubblica amministrazione, Marianna Madia che ha denunciato un reddito di 98.471 euro. Tra i più penalizzati, invece, il titolare dell'Economia Pier Carlo Padoan, che nel 2013, come vice segretario dell'Ocse, aveva guadagnato all'incirca 216.000 euro contro i 114.769 euro percepiti da ministro.E' di 106.616 euro, invece, il reddito lordo per il 2012 dal ministro dell'Interno, Angelino Alfano.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech