lunedì 27 febbraio | 12:39
pubblicato il 31/gen/2014 13:22

Stephanie Kercher, sorella Meredith: non sapremo mai la verità

Incontrare Amanda? Difficile finchè non si chiude processo

Stephanie Kercher, sorella Meredith: non sapremo mai la verità

Firenze (askanews) - "Forse non sapremo mai cosa è veramente successo quella notte. Ci dobbiamo mettere il cuore in pace". A parlare è Stephanie Kercher, con la compostezza che ha contraddistinto ogni intervento della sua famiglia finora, durante un incontro con i giornalisti a Firenze all'indomani della condanna in appello di Raffaele Sollecito e Amanda Knox per l'omicidio di sua sorella Meredith."Nessun verdetto può restituire mia sorella - ha continuato Stephanie - Questi sette anni sono stati difficili e dolorosi".La famiglia non ha alcuna intenzione di incontrare Amanda Knox, come la stessa condannata aveva chiesto, "difficile decidere di incontrare qualcuno, fino a quando non ci sarà una sentenza definitiva", ha dichiarato Stephanie ricordando che gli avvocati della difesa hanno già annunciato che impugneranno la sentenza e non è ancora detta la parola fine.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech