domenica 19 febbraio | 16:20
pubblicato il 08/giu/2012 19:29

Stati Uniti, Facebook è diventato noioso per 1 utente su 3

Ricerca Ipsos: quotazione in Borsa ha peggiorato giudizi

Stati Uniti, Facebook è diventato noioso per 1 utente su 3

Milano, (askanews) - Facebook è diventato noioso. Lo sostiene un utente americano su 3 secondo una ricerca Reuters-Ipsos: il 34% ha ammesso di aver cominciato ad usarlo meno rispetto a sei mesi fa perché lo trova in alcuni casi "irrilevante e inutile".Sono i primi segni di stanchezza dopo 8 anni di successi e di una crescita inarrestabile per il social network di Marc Zuckerberg che sta vivendo un periodo di alti e bassi dopo la travagliata quotazione in Borsa. Proprio tutta la faccenda dell'Ipo ha fatto disamorare alcuni iscritti: il 44% ha dichiarato che la vicenda ha peggiorato la sua opinione sul social network. Per molti inoltre sono aumentate negli ultimi mesi le preoccupazioni per la privacy e per la gestione dei propri dati personali. Resta un 20% fra gli utenti, e non è poco, che ha dichiarato di aver cominciato ad usare con più frequenza Facebook. Numeri che allontanano dal social network l'ombra della crisi.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia