lunedì 20 febbraio | 00:33
pubblicato il 14/mag/2013 17:23

Staminali: Nanni Costa (Centro Nazionale Trapianti), sono farmaci

Staminali: Nanni Costa (Centro Nazionale Trapianti), sono farmaci

(ASCA) - Roma, 14 mag - ''La manipolazione di cellule staminali'' utilizzata dal metodo Stamina fa si' che si tratti di farmaci. Lo ha chiarito il direttore del Centro Nazionale Trapianti, Alessandro Nanni Costa, nel corso di un'audizione in Commissione Affari sociali alla Camera , dedicata al decreto Balduzzi gia' approvato dal Senato.

Ricordando come sia il Regolamento 1394 dell'Unione a stabilire che le cure con cellule staminali sono terapie farmacologiche e non trapianti, Nanni Costa ha evidenziato che ''cio' che avviene a Brescia, dove i primi 12 pazienti trattati avevano 12 malattie diverse ed e' quindi chiaro che non c'e' la costruzione di un disegno scientifico, e' illegale''. ''Credo - ha aggiunto - che le Istituzioni debbano farsi carico di queste sperimentazioni'' con delle verifiche entro ''i canoni della legalita' e del rispetto delle norme''. Ad oggi il Centro nazionale trapianti sta verificando ''le condizioni cliniche'' dei pazienti trattati: ''Per ora non si sono registrati effetti collaterali significativi'', ha detto.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia