giovedì 23 febbraio | 03:52
pubblicato il 01/lug/2013 13:18

Staminali: al via asta caschi 'Forza Sofia' a sostegno cure Stamina

(ASCA) - Firenze, 1 lug - Al via l'asta dei tre caschi 'Forza Sofia' che il pilota di Superbike Michel Fabrizio ha disegnato e realizzato appositamente per la causa dei bambini in cura compassionevole presso gli Spedali Civili di Brescia.

L'asta online, promossa dal neonato comitato 'Voa Voa!',  si aprira' domani a partire da mezzogiorno sul sito www.voavoa.org e rimarra' attiva fino a mezzogiorno di lunedi' 8 luglio.

I fondi serviranno all'acquisto di materiale medico indispensabile ai biologi di Stamina Foundation per la coltivazione delle cellule mesenchimali alla base delle cure compassionevoli presso gli Spedali Civili di Brescia.

Le tre offerte piu' alte si aggiudicheranno uno dei tre caschi ''Forza Sofia, Special edition'' di cui esistono solo le copie messe all'asta piu' quella che il pilota ha voluto regalare direttamente alla famiglia della piccola Sofia.

Alla puntata massima sara' consegnata anche la maglietta fotosensibile 'Io sto con Sofia'.

afe/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech