lunedì 27 febbraio | 13:13
pubblicato il 24/dic/2013 10:28

Stamina: Lorenzin, non doveva entrare in un ospedale pubblico

Stamina: Lorenzin, non doveva entrare in un ospedale pubblico

(ASCA) - Roma, 24 dic - ''Il metodo Stamina non sarebbe dovuto nemmeno entrare all' ospedale di Brescia''. Lo afferma il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in un'intervista a La Repubblica in cui conferma per il 27 dicembre la nomina della nuova commissione ministeriale di esperti e invita Davide Vannoni a pubblicare il protocollo del metodo da lui tenuto a battesimo.

''Per me - afferma il ministro - e' ancora oggi incomprensibile come quel metodo sia entrato in un ospedale pubblico. Dopo le ispezioni e la sospensione dell'attivita', si e' parlamentarizzata la vicenda. Un errore che si poteva evitare dopo l'esperienza della cura Di Bella''. Lorenzin non risparmia critiche ai ''giudici che hanno fatto accedere al trattamento malati di tutti i generi'', autorizzando le terapie. ''Come fa - si chiede il ministro - un magistrato ordinario che non ha alcuna competenza tecnica a disciplinare la materia?''.

Ciononostante, Lorenzin conferma la rinuncia a ricorrere contro lo stop del Tar del Lazio alla prima commissione ministeriale di esperti che si era gia' espressa sfavorevolmente alla sperimentazione di Stamina. ''Il 27 dicembre nomminero' il nuovo comitato scientifico, con esperti stranieri e italiani'', ha affermato il ministro.

''Abbiamo - ha aggiunto - preso un impegno di riservatezza.

Pero' invito Vannoni a farlo'', ha poi detto Lorenzin in merito alla mancata pubblicazione del protocollo di Stamina.

red-stt/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech