giovedì 23 febbraio | 18:07
pubblicato il 09/lug/2012 19:05

Squinzi smorza polemiche: non muovo spread, nessun asse con Cgil

Presidente di Confindustria risponde dopo le polemiche

Squinzi smorza polemiche: non muovo spread, nessun asse con Cgil

Lucca, (askanews) - "Non credo che le mie dichiarazioni facciano scendere o salire lo spread".Il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi da Lucca cerca di smorzare le polemiche scatenate dalle sue dichiarazioni a Serravalle Pistoiese. Durante il dibattito alla festa della Cgil con Susanna Camusso il neo leader degli industriali si è detto d'accordo con la bocciatura della sindacalista alla spending review che lo stesso Squinzi ha definito "macelleria sociale". Certe critiche "fanno alzare lo spread" aveva commentato il premier Monti. Ora Squinzi, criticato dalla sua stessa base, ribadisce l'appoggio al governo."Stiamo apprezzando quello che sta facendo il Governo sicuramente, anche se c'è ancora tanto dafare"."Non mi aspettavo le polemiche - ha specificato Squinzi - perché sono basate su frasi decontestualizzate. Il senso era diverso. Non è nato nessun asse con la Cgil".

Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech