sabato 03 dicembre | 12:55
pubblicato il 11/nov/2013 13:50

Spettacolare eruzione notturna dell'Etna dopo 16 giorni di calma

Il vulcano dà il bentornato all'astronauta siciliano Parmitano

Spettacolare eruzione notturna dell'Etna dopo 16 giorni di calma

Catania (askanews) - Dopo 16 giorni di modeste esplosioni di cenere l'Etna torna a farsi sentire con un'eruzione spettacolare. L'attività stromboliana è cominciata nella serata di domenica 10 novembre ed è andata avanti per ore. Le cattive condizioni metereologiche non hanno permesso di osservare l'eruzione al meglio, ma i contrasti tra la cenere, le nuvole e il rosso della lava hanno comunque regalato spettacolo. Qualche difficoltà all'aeroporto Fontanarossa di Catania soprattutto perché il tempo coperto ha reso difficile monitorare al meglio l'evolversi della situazione; nonostante la chiusura precauzionale di alcuni spazi aerei però, i voli sono rimasti regolari.Il vulcano più grande d'Europa sembra aver dato così il benvenuto all'astronauta siciliano Luca Parmitano tornato sulla terra dopo aver passato 166 giorni sullo Spazio a bordo della Iss.

Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari