giovedì 23 febbraio | 22:35
pubblicato il 02/ago/2012 10:21

Spending review/ Profumo: Più tasse atenei?Da un caffè al giorno

"Nessuna stangata, per chi studia e lavora aumento minimo"

Spending review/ Profumo: Più tasse atenei?Da un caffè al giorno

Roma, 2 ago. (askanews) - "Non è vero che per gli studenti fuoricorso è in arrivo una stangata. Per la maggior parte di loro l'aumento delle tasse universitarie sarà proporzionale al reddito. Nel 90% dei casi si parla di un incremento pari al costo di un caffè al giorno". E' la stima fatta dal ministro dell'Istruzione Francesco Profumo, intervenuto questa mattina al programma di Radio 1 Rai 'Prima di tutto' sull'aumento delle tasse universitarie previsto dalla spending review. "Ad essere colpiti - ha aggiunto - saranno gli studenti immotivatamente in ritardo sul piano di studi. Chi studia e lavora potrà indicare come ripartire il tempo dedicato alle due cose e pagare un aumento minimo". Profumo ha concluso il suo intervento spiegando la filosofia del provvedimento: "I cittadini devono imparare dalla scuola, ci sono tempi che devono essere rispettati. I costi del paese per il non fare o per il ritardo nel fare sono enormi e hanno influito sul nostro debito in modo rilevante".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech