mercoledì 18 gennaio | 09:17
pubblicato il 10/lug/2012 20:05

Spending review/ Assemblea Federfarma conferma serrata 26 luglio

Chiesta immediata apertura tavolo su nuovo sistema remunerazione

Spending review/ Assemblea Federfarma conferma serrata 26 luglio

Roma, 10 lug. (askanews) - L'assemblea di Federfarma ha deciso di confermare, come preannunciato stamattina dal presidente Annarosa Racca, un giorno di chiusura di tutte le farmacie il 26 luglio per protestare contro i tagli previsti dalla spending review del Governo. L'assemblea, riunitasi alle 17, ha ribadito la richiesta, "già reiteratamente avanzata al Governo", di apertura immediata del tavolo per definire un nuovo sistema di remunerazione della farmacia, previsto da una legge del 2010 finora rimasta inattuata, superando le misure del DL 95. Stasera il ministro della Salute Renato Balduzzi incontrerà i rappresentanti di Federfarma ma la 'serrata' è stata comunque confermata "in attesa di avere risposte dal Governo e dal Parlamento". Intanto, nel pomeriggio trecento delegati sindacali delle 120 associazioni territoriali dei titolari di farmacia hanno manifestato davanti a Montecitorio "contro le misure inique ed economicamente insostenibili poste a carico delle farmacie dal provvedimento sulla spending review, all'esame della commissione Bilancio del Senato". Stamattina Racca ha fatto il punto sugli effetti della spending review sulle farmacia: "La realtà è questa - ha detto - inutile nascondersi, 20mila persone rischiano seriamente di perdere il lavoro a causa dell'approvazione di questo decreto". Inoltre, la norma sull'aumento dello 'sconto' (fissato al 3,65%) obbligatorio da fare al Servizio sanitario nazionale contenuto nel decreto sulla revisione della spesa "costerà alle farmacie 220 milioni di euro l'anno". A questo "ovviamente - ha concluso Racca - dobbiamo aggiungere i 600 milioni di euro che dovremo pagare se ci sarà lo sforamento della spesa territoriale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa