venerdì 09 dicembre | 13:04
pubblicato il 25/ago/2011 08:01

Spazio/ Russia, sospeso il lancio della Soyuz

Dopo l'incidente alla navetta Progress

Spazio/ Russia, sospeso il lancio della Soyuz

Mosca, 25 ago. (askanews) - La Russia ha sospeso il lancio della capsual Soyuz, dopo il fallimento del lancio della navetta spaziale Progress verso la Stazione spaziale internazionale (Iss). Lo ha detto un responsabile russo, secondo quanto riporta l'agenzia Interfax. "Abbiamo preso la decisione di sospendere il lancio della Soyuz fino a quando non avremo stabilito le cause dell'incidente" alla navetta Progress, precipitata probabilmente in Siberia dopo essere finita fuori orbita. La Progress non aveva equipaggio e trasportava un carico di oltre 3,5 tonnellate di rifornimenti. Attualmente le Soyuz russe sono le uniche capsule con equipaggio in grado di raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale, dopo il ritiro della flotta degli Space Shuttle. (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina