venerdì 09 dicembre | 10:54
pubblicato il 29/mar/2012 10:25

Sparatoria sul litorale di Ostia, gambizzato un uomo

All'origine dell'agguato forse una questione di droga

Sparatoria sul litorale di Ostia, gambizzato un uomo

Roma (askanews) - Ancora un agguato della criminalità a Roma. Un 46enne anni è stato gambizzato, mentre camminava, da un uomo giunto in sella a una moto che indossava un casco integrale. L'aggressore ha esploso numerosi colpi di pistola, di questi almeno cinque hanno raggiunto il romano con vari precedenti tra cui droga. Nonostante le ferite riportate, l'uomo non è grave ed è stato ricoverato all'ospedale Grassi. L'agguato è avvenuto nel tardo pomeriggio mercoledì davanti a un bar, tra via Cesare Baronio e via Danilo Stiepovic, nei pressi della pineta delle Acque Rosse.A Roma dunque, dopo un paio di settimane di calma relativa, torna la violenza. Sul litorale romano si sono susseguiti negli ultimi mesi perquisizioni, sequestri e arresti. Secondo gli inquirenti che stanno indagando sul caso, l'ipotesi più accreditata è che si tratti di un regolamento di conti per droga, visti i precedenti della vittima.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina