lunedì 23 gennaio | 04:26
pubblicato il 29/apr/2013 12:00

Sparatoria p. Chigi/ Preiti: non potevo più mantenere mio figlio

Controlli a vista in carcere per possibili atti autolesionismo

Sparatoria p. Chigi/ Preiti: non potevo più mantenere mio figlio

Roma, 29 apr. (askanews) - Luigi Preiti ha chiesto delle condizioni dei carabinieri e quando ha saputo che per uno dei militari dell'Arma le condizioni erano molto gravi ha cominciato a piangere e la disperazione non ha avuto quasi più limiti. Chi lo ha visto, in queste ore, riporta in modo univoco il grado di grande prostrazione. Al suo difensore, l'avvocato Mauro Danielli, ha ribadito il suo pentimento e detto che "voleva farla finita". Il dato più grave, secondo Preiti, era il fatto che le sue attuali condizioni economiche non gli permettessero di mantenere più suo figlio. Sin dal suo ingresso in carcere, nel penitenziario di Rebibbia, è stato messo sotto stretta sorveglianza, una misura cautelativa per prevenire possibili atti di autolesionismo. L'avvocato Danielli ha sottolineato: "Speriamo che dal Policlinico arrivino notizie sempre più positive. Il lato umano adesso di questa vicenda è quello importante, anzi fondamentale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4