giovedì 08 dicembre | 23:15
pubblicato il 06/giu/2012 17:14

Spaccio in autostrada: take away della droga sulla A8

Scoperto da Commissariato di Rho: 13 arresti

Spaccio in autostrada: take away della droga sulla A8

Milano, 6 giu. (askanews) - Una macchina si ferma sulla corsia di emergenza di un'autostrada: appena il proprietario scende spunta da dietro il guard rail lo spacciatore con la dose pronta in mano. E' un vero e proprio take away della droga quello scoperto sulla A8 dagli investigatori del Commissariato di Rho che in un anno di indagine hanno sequestrato 15 chilogrammi di stupefacenti e arrestato 13 persone.Gli spacciatori, nascosti tanto bene da essere individuati a fatica dagli stessi clienti, prendevano accordi telefonici su luogo e quantità dello stupefacente. Poi automobilisti e camionisti si fermavano in una delle piazzuole o sulla corsia d'emergenza, all'altezza delle uscite di Arese, Lainate e Rho fingendo in alcuni casi un guasto per non destare sospetti. Il gruppo vendeva non solo al dettaglio ma riforniva all'ingrosso anche alcuni spacciatori, guadagnando tra i 10mila e i 15mila euro al giorno.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni