martedì 24 gennaio | 02:58
pubblicato il 03/giu/2011 09:29

Sony di nuovo sotto attacco: hacker rubano dati di 50mila utenti

Sotto tiro il sito sonypictures.com

Sony di nuovo sotto attacco: hacker rubano dati di 50mila utenti

Gli hacker non danno tregua alla Sony. Un gruppo di pirati informatici che si fa chiamare Lulz Security ha comunicato con dei messaggi su Twitter di essersi introdotto nel sito SonyPictures.com rubando un milione di dati personali tra indirizzi di posta, password date di nascita, parole chiave, codici per il download di musica online. In tutto gli utenti colpiti sarebbero circa 52mila, "così pochi solo perché siamo sottorganico", hanno detto gli hacker che non si sono limitati ad annunciare l'ennesimo furto online ma hanno infierito anche sulla Sony già vittima nei mesi scorsi di un attacco al Playstation network. "Con una sola operazione - hanno scritto - siamo stati in grado di accedere a tutto, come potete mai riporre la vostra fiducia in una società che si rendere vulnerabile ad attacchi così elementari".

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4