giovedì 08 dicembre | 20:58
pubblicato il 23/mag/2013 09:16

Soldato ucciso a Londra, la reazione a caldo di Cameron a Parigi

Il premier Gb era all'Eliseo da Hollande: "E' terrorismo"

Soldato ucciso a Londra, la reazione a caldo di Cameron a Parigi

Milano, (askanews) - Si trovava a Parigi David Cameron mentre le televisioni di tutto il mondo trasmettevano in diretta la notizia dell'uccisione a Londra di un soldato britannico a colpi di machete. Il premier inglese era impegnato all'Eliseo con il presidente francese Francois Hollande per un incontro bilaterale. "Sono stato informato dal ministro di questo atto barbaro nel quartiere di Woolwich a Londra. E' un attacco spaventoso. La polizia sta indagando, dalle prime informazioni ci sono forti ragioni per pensare che si sia trattato di terrorismo".Cameron è poi rientrato in anticipo a Londra dalla Francia per presiedere alla riunione del Comitato di sicurezza Cobra. Le autorità britanniche si concentrano sull'ipotesi di terrorismo di matrice islamica. I due presunti attentatori sono ricoverati dopo il ferimento da parte degli agenti intervenuti sulla scena. La vittima sarebbe un soldato, ma non ci sono ancora conferme ufficiali al riguardo. Secondo dei testimoni oculari sarebbe stato decapitato.(immagini Afp)

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni