lunedì 27 febbraio | 17:58
pubblicato il 27/feb/2013 11:43

Smascherato falso cieco a Chieti che gioca schedina e manda sms

Percepiti indebitamente oltre 120mila euro

Smascherato falso cieco a Chieti che gioca schedina e manda sms

Chieti (askanews) - Sulla carta un cieco assoluto, nei fatti una persona che si muoveva in piena autonomia senza l'ausilio di accompagnatori o di cani guida. A scoprire l'ennesimo truffatore è stata la Guardia di Finanza di Chieti che lo ha denunciato per truffa ai danni dello Stato.Dal 1998 ad oggi ha percepito un assegno di accompagnamento per non vedenti di oltre 120mila euro ma il falso cieco camminava tranquillamente per le vie della città, mandava sms, faceva la spesa e giocava attentamente la schedina. Le indagini proseguono per accertare se il truffatore ha avuto complicità tra i medici.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech