lunedì 05 dicembre | 13:35
pubblicato il 26/ott/2012 14:19

Sisma Pollino, Gabrielli: il rischio non è finito -VideoDoc

"Macchina ha funzionato, ma territorio resta sismico"

Sisma Pollino, Gabrielli: il rischio non è finito -VideoDoc

Mormanno (Cosenza), (askanews) - "Non ci deve essere una sorta di autocompiacimento delle cose che sono andate molto bene, ma non ci deve far immaginare che sia finito tutto. Questo è un territorio altamente sismico". Il capo della Protezione civile, Franco Gabrielli, intervenuto nei luoghi colpiti dal terremoto nel distretto sismico del Pollino, invita a non abbassare la guardia. La macchina della Protezione Civile ha funzionato, dice: "Se tutto rimarrà così guardiamo con più serenità al futuro, ma non perchè le scosse sono finite ma perchè la macchina è in grado di rispondere".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari