domenica 04 dicembre | 23:55
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Sisma Emilia/ Nato primo bimbo dopo apertura ospedale Mirandola

E' di origine marocchina e si chiama Adam

Bologna, 28 dic. (askanews) - Si chiama Adam, pesa 3 chili e 130 grammi, è figlio di Fatima e Nabil El Abdellaoui di origine marocchina. E' il primo bimbo nato ieri sera all'Ospedale Santa Maria Bianca di Mirandola, riaperto a sette mesi dal terremoto. "Sono davvero soddisfatta per la riapertura - ha spiegato Maria Cristina Galassi, direttore dell'Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia di Mirandola -. Un grazie particolare a tutti i collaboratori per il difficile lavoro svolto in questi mesi e all'ufficio infermieristico che ha supportato i nostri sforzi". "Siamo felici di questo risultato - ha aggiunto il direttore dell'Ospedale, Andrea Donati - perché la nascita di un bambino è sempre un simbolo di un nuovo inizio. E questo vogliamo rappresenti anche per Mirandola".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari