domenica 11 dicembre | 03:54
pubblicato il 13/set/2012 12:27

Sisma, Emilia a scuola di ricostruzione da Friuli e Abruzzo

Efficienza ma anche inchieste ed errori, per non sbagliare più

Sisma, Emilia a scuola di ricostruzione da Friuli e Abruzzo

Modena (askanews) - L'efficienza dopo il terremoto in Friuli Venezia Giulia, le inchieste dell'Aquila.Sono i successi e gli errori del passato che potrebbero suggerire la strada giusta all'Emilia per rialzarsi dopo i terremoti del maggio scorso. Se ne è parlato alla festa del Pd di Modena, un'occasione per fare un punto della ricostruzione in Emilia. Stefano Vaccari è l'assessore alla Protezione civile della Provincia di Modena."L'idea che si possa ricostruire in modo sostenibile deve essere un punto di riferimento.Per Diego Carpenedo, dirigente della Regione Friuli-Venezia Giulia negli anni del terremoto, è importante che l'Emilia cerchi di ricominciare dalle aziende."Anche noi abbiamo spinto molto per rimettere in piedi l'apparato produttivo. Dicevamo 'Prima le fabbriche, poi le case e poi le chiese"Il lato oscuro della ricostruzione lo racconta Stefania Pezzopane, assessore del Comune de L'Aquila e presidente della Provincia nell'anno del sisma, il 2009. "Le new town - dice - sono state uno sperpero".

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina