lunedì 20 febbraio | 17:42
pubblicato il 04/apr/2011 16:48

Sisma Abruzzo/Cittadini: L'Aquila muore,da governo solo business

Comitato 3e32: "Allarme disoccupazione, ma 6 aprile no proteste"

Sisma Abruzzo/Cittadini: L'Aquila muore,da governo solo business

Roma, 4 apr. (askanews) - A due anni dal terremoto "va male in tutti i sensi, non ci sono speranze e prospettive. La città sta morendo piano piano e non riparte. E in tutto questo, dopo lo scempio del piano case, il governo non ha fatto niente: si pensa solo al business, evidentemente c'è la volontà di tenere la popolazione sotto assistenzialismo per poterla gestire". Si chiama '3e32' ed è uno dei primi comitati dei cittadini dell'Aquila sorti dopo il terremoto del 6 aprile 2009: Alessio Di Giannantonio, portavoce del comitato, affida a TMNews un bilancio della situazione dopo 24 mesi dal sisma. All'Aquila, dice Di Giannantonio, "è stata portata avanti solo la ricostruzione 'leggera', quella delle case lievemente danneggiate, mentre si è fatto molto poco per i danni strutturali. Ma dopo due anni è tardi: a questo punto la ricostruzione leggera doveva essere finita e bisognava stare a buon punto quella pesante. Invece non riparte nulla, c'è molta confusione e nessun investimento". "Inoltre rimane il problema fondamentale della disoccupazione. E' la solita storia: lavorano solo gli amici dei politici locali, da enti locali e governo non c'è la minima solidarietà. Un imprenditore aquilano che offriva 40 posti di lavoro a causa di beghe nel consiglio comunale dell'Aquila ha deciso di delocalizzare a Milano". Ma mercoledì, secondo anniversario della tragedia, i cittadini dell'Aquila non saranno in piazza per protestare: "Il 6 aprile sarà come sempre solo un giorno di ricordo per le vittime, le iniziative di protesta le lasciamo agli altri 364 giorni dell'anno. Dopodomani ci ritiriamo in raccoglimento e pensiamo ai nostri morti uccisi dallo Stato, quello Stato - conclude il comitato 3e32 - che non ha fatto controlli e che ha posto la zona dell'Aquila in 'zona sismica 2' (pericolosità media, ndr) per rischio terremoti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia