lunedì 23 gennaio | 16:26
pubblicato il 18/gen/2015 14:46

Siria, Vanessa: non siamo responsabili del nostro rapimento

"E' difficile stare lontana da Greta, temevamo di non farcela"

Siria, Vanessa: non siamo responsabili del nostro rapimento

Roma, 18 gen. (askanews) - "Greta ha usato le parole perfette: ci dispiace per il dolore causato, ma non siamo responsabili del nostro rapimento. Siamo state cinque mesi e mezzo chiuse dentro". Sono le parole di Vanessa Marzullo, una delle due cooperanti italiane rapite in Siria e liberate nei giorni scorsi, parlando ai microfoni di Sky Tg24 davanti alla sua casa a Verdello, nel bergamasco.

"Adesso stiamo bene - ha continuato - è bellissimo stare con le nostre famiglie. È un po' difficile stare lontana da Greta, ma c'è la nostra famiglia e stiamo bene". Durante la prigionia, ha raccontato Vanessa, "dormivamo su dei materassi, non in un letto vero. Stiamo state trattate bene in quel contesto, non abbiamo subito violenze. Adesso sicuramente non torneremo in Siria, ma continueremo ad aiutare da qua. Non dimentichiamo che c'è un massacro in corso".

"Ringrazio tutti quelli che hanno lavorato per la nostra libertà, lo Stato l'unità di crisi, tutte le persone che hanno sempre sperato, pregato e pensato a noi". Un giornalista le domanda se abbia avuto paura di non farcela e di non riuscire a tornare: "Certo che sì", ha concluso la ragazza.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, individuato il cadavere di un uomo: 6 le vittime
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Il Mascagni Luxury Dépendance entra nel circuito Space Hotels
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4