sabato 10 dicembre | 17:56
pubblicato il 27/ago/2013 18:45

Siria: Tavola Pace, appello urgente per Mediterraneo e Medio Oriente

(ASCA) - Perugia, 27 ago - ''Sveglia! Quello che sta succedendo ad un passo dai nostri confini (in Siria, Egitto ma non solo) e' estremamente pericoloso. E richiede la nostra attenzione urgente perche' riguarda molto da vicino la vita nostra e dei nostri figli''.. E' questo l'incipit dell'appello urgente della Tavola della Pace, gia' sottoscritto, tra gli altri, da Savino Pezzotta, Don Luigi Ciotti, Flavio Lotti, Antonio Papisca, Marco Mascia, Marco Vinicio Guasticchi, Beppe Giulietti, Ottavia Piccolo, p. Efrem Tresoldi, Gabriella Stramaccioni.

''Chi piu' di noi - si legge in alcuni dei passi - puo' capire che qui nel Mediterraneo si sta forgiando il nostro futuro? Chi piu' di noi deve temere le conseguenze drammatiche delle stragi quotidiane di vite umane, delle atrocita' e dei crimini che si stanno consumando lungo le sponde di questo mare? Eppure la politica tace. E quando parla, nessuno se ne accorge. L'informazione e' distorta, superficiale, frammentata. E anche la coscienza civile sembra disinteressata e disimpegnata''. La Tavola della Pace riconosce che ''anche l'Italia sta vivendo una crisi difficile, ma ignorare quello che sta accadendo a ridosso delle nostre frontiere non ci consentira' di uscirne.La consapevolezza e' che l'Italia non puo' fare da sola. Ma se l'Onu e' emarginata e l'Unione europea balbetta disordinatamente la colpa e' dei governi e, nella sostanza, delle forze politiche che li compongono e li sostengono''. Da qui l'invito a ''cambiare il nostro atteggiamento. E quello dell'Italia. Abbiamo bisogno di capire cosa sta accadendo, di aprire un grande dibattito pubblico che consenta all'Italia di definire una proposta politica lungimirante e di trasformarla in politica europea.

Serve una diffusa progettualita' concreta che coinvolga cittadini, associazioni e istituzioni dalle citta' all'Onu.

Non c'e' piu' tempo per l'indifferenza e l'ipocrisia. Agire e' difficile. Non farlo sara' catastrofico'' conclude il documento della Tavola della pace. pg/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina