sabato 03 dicembre | 19:21
pubblicato il 20/giu/2013 11:59

Siria: Papa, la morte lasci spazio alla riconciliazione

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 20 giu - ''Lo scontro che semina morte lasci spazio all'incontro e alla riconciliazione che porta vita. A tutti coloro che sono nella sofferenza dico con forza: non perdete mai la speranza! La Chiesa vi e' accanto, vi accompagna e vi sostiene! Vi chiedo di fare tutto il possibile per alleviare le gravi necessita' delle popolazioni colpite, in particolare quelle siriane, come dei profughi e dei rifugiati sempre piu' numerosi''. Questo l'invito e la preghiera di papa Francesco per il conflitto in Siria. Un pensiero per quelle ''amate'' popolazioni giunto oggi nel corso di una udienza ai partecipanti all'86a Assemblea della Riunione delle Opere per l'Aiuto alle Chiese Orientali (R.O.A.C.O.), che si e' svolta in questi giorni a Roma sul tema: ''La situazione dei cristiani e delle Chiese in Egitto, Irak, Siria e in Terra Santa''.

Il papa ha, quindi, pregato il ''Signore della vita'' affidando ''le innumerevoli vittime e implorando la Santissima Madre di Dio perche' consoli quanti sono nella 'grande tribolazione''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari