mercoledì 22 febbraio | 05:45
pubblicato il 13/gen/2014 11:31

Siria: papa, 'Ginevra 2' segni inizio cammino pace. Fermare conflitto

Siria: papa, 'Ginevra 2' segni inizio cammino pace. Fermare conflitto

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 13 gen 2014 - ''Occorre ora una rinnovata volonta' politica comune per porre fine al conflitto. In tale prospettiva, auspico che la Conferenza 'Ginevra 2', convocata per il 22 gennaio, segni l'inizio del desiderato cammino di pacificazione''. Lo ha detto papa Francesco ricevendo in udienza, nella sala Regia del Palazzo Apostolico, i membri del Corpo Diplomatico accreditato presso la Santa Sede per la presentazione degli auguri per il nuovo anno. ''Non cesso di sperare che abbia finalmente termine il conflitto in Siria - ha detto il papa - La sollecitudine per quella cara popolazione e il desiderio di scongiurare l'aggravarsi della violenza mi hanno portato, nel settembre scorso, a indire una giornata di digiuno e di preghiera.

Attraverso di voi ringrazio di vero cuore quanti nei Vostri Paesi, Autorita' pubbliche e persone di buona volonta', si sono associati a tale iniziativa''.

dab/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia