sabato 10 dicembre | 19:59
pubblicato il 17/gen/2014 16:23

Siria: mons. Milito, dare credito a Governo ma comprensibile apprensione

Siria: mons. Milito, dare credito a Governo ma comprensibile apprensione

(ASCA) - Roma, 17 gen 2014 - Sul caso delle armi chimiche siriane in transito nel porto di Gioia Tauro ''va dato credito al governo. Bisogna stare tranquilli, perche' il trasbordo delle armi intanto non avverra' a terra, ma avverra' nave per nave, e poi la stessa distruzione, per quanto come sempre apprendiamo dai giornali, avverra' in acque internazionali. E' comprensibile l'apprensione da parte di tutti, perche' non si tratta di 'regalini'. Pero' da qui a creare un disagio o a parlare di rischio di guerra civile, secondo me ce ne corre. E stiamo attenti che i titoli non siano piu' pesanti delle armi''. A dichiararlo, dai microfoni di Radio Vaticana e' il vescovo di Oppido Mamertina-Palmi, mons.Francesco Milito. Alla domanda se tema possibili interventi della criminalita' organizzata in quell'area, il vescovo ha, quindi risposto: ''in questo caso direi, come in altri, che le forze dell'ordine, e chi e' competente in questi settori, lo fara' adesso, come lo ha fatto in altre occasioni. Se qualcuno vuole metterci lo zampino, lo puo' mettere anche nelle cose piu' sante, e immaginiamoci in quelle che rappresentano delle problematiche, questo e' evidente''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina