martedì 06 dicembre | 17:02
pubblicato il 31/ago/2013 12:01

Siria, John Kerry: "Non ripeteremo gli stessi errori dell'Iraq"

Il Segretario di Stato Usa: "Certi dell'uso di armi chimiche"

Siria, John Kerry: "Non ripeteremo gli stessi errori dell'Iraq"

Washington (askanews) - "La nostra intelligence ha esaminato e riesaminato più volte questo attacco. Il suo lavoro è stato molto più accurato che in passato, come in Iraq. Non ripeteremo quell'esperienza".A parlare è il Segretario di stato americano John Kerry, che ha incontrato i giornalisti nel corso di una conferenza stampa alla Treaty Room del dipartimento di Stato di Washington, luogo chiave nei momenti di crisi."Sappiamo - ha continuato Kerry - che 3 giorni prima dell'attacco, personale del regime siriano esperto in armi chimiche era in zona per fare i preparativi e sappiamo che gli elementi del regime siriano sono stati avvisati di indossare maschere antigas e prendere le precauzioni necessarie in caso di attacco con armi chimiche".Nell'attacco al gas nervino del 21 agosto 2013 nella periferia est di Damasco sono morti 1.429 siriani, tra cui 426 bambini.(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni