venerdì 20 gennaio | 04:43
pubblicato il 03/set/2013 20:49

Siria: Ceis aderisce a digiuno per la pace indetto dal papa per sabato

(ASCA) - Roma, 3 set - ''La giornata di preghiera per la Pace in Siria indetta da papa Francesco e' un'iniziativa semplice, ma che racchiude al suo interno una forza e una rilevanza straordinaria''. E' quanto dichiara in una nota Roberto Mineo, presidente del ''Centro italiano di solidarieta' Don Mario Picchi'' (Ceis).

''La guerra e' qualcosa di terribile - prosegue Mineo - che distrugge ogni senso morale e civico di una nazione portando le persone a comportarsi in maniera primordiale per sopravvivere. Per noi che ogni giorno lavoriamo per migliorare la vita delle persone in difficolta' ci sentiamo in dovere di sostenere questa iniziativa'', conclude il presidente Ceis.

com-stt/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale