venerdì 09 dicembre | 20:50
pubblicato il 03/set/2013 20:49

Siria: Ceis aderisce a digiuno per la pace indetto dal papa per sabato

(ASCA) - Roma, 3 set - ''La giornata di preghiera per la Pace in Siria indetta da papa Francesco e' un'iniziativa semplice, ma che racchiude al suo interno una forza e una rilevanza straordinaria''. E' quanto dichiara in una nota Roberto Mineo, presidente del ''Centro italiano di solidarieta' Don Mario Picchi'' (Ceis).

''La guerra e' qualcosa di terribile - prosegue Mineo - che distrugge ogni senso morale e civico di una nazione portando le persone a comportarsi in maniera primordiale per sopravvivere. Per noi che ogni giorno lavoriamo per migliorare la vita delle persone in difficolta' ci sentiamo in dovere di sostenere questa iniziativa'', conclude il presidente Ceis.

com-stt/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina