sabato 03 dicembre | 18:46
pubblicato il 29/mar/2012 13:20

Sicurezza stradale/Patente punti spaventa meno, cala uso cinture

Dati Sistema Ulisse-Iss: la allaccia il 64%, al Sud solo il 45%

Sicurezza stradale/Patente punti spaventa meno, cala uso cinture

Roma, 29 mar. (askanews) - Preoccupante regressione nell'uso delle cinture di sicurezza in auto. Secondo l'ultimo rapporto elaborato dal Sistema Ulisse - il progetto gestito dall'Istituto superiore di sanità che dal 2000 monitora in tutta Italia l'uso delle cinture e del casco - negli ultimi anni l'uso delle cinture di sicurezza sta calando, dopo il picco registrato con l'introduzione della patente a punti nel 2003. Al Sud più di uno su due non la allaccia. Nove anni fa, infatti, allacciava le cinture il 70,7% degli utenti, mentre gli ultimi dati relativi al biennio 2009-2011 (pubblicati oggi dall'Iss) rivelano che l'uso delle cinture nelle aree urbane oggi riguarda mediamente il 63,8% della popolazione, con comportamenti molto differenti a seconda delle diverse aree geografiche: 77,5% al Nord, 66,5% nelle regioni centrali e 44,9% in quelle dell'Italia meridionale e insulare. In ogni caso sempre molto meglio dell'era pre-patente a punti, quando due persone su tre non allacciavano la cintura in auto. Sulle strade extraurbane, invece, l'uso delle cinture di sicurezza presenta generalmente valori più elevati di 5-10 punti percentuali a seconda delle diverse regioni rispetto alle prevalenze d'uso riscontrate in città.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari