lunedì 27 febbraio | 14:59
pubblicato il 13/set/2013 19:45

Sicurezza stradale: Cri, primo soccorso obbligatorio a scuola guida

Sicurezza stradale: Cri, primo soccorso obbligatorio a scuola guida

(ASCA) - Roma, 13 set - Aderendo alla Giornata mondiale del Primo soccorso che si celebra il 14 settembre e quest'anno e' dedicata alla sicurezza stradale, Croce rossa italiana (Cri) sollecita una legge che renda obbligatoria la formazione al primo soccorso per tutti coloro che devono prendere la patente di guida. Attualmente infatti - illustra una nota - sulle strade ogni 30 secondi c'e' un incidente e piu' del 50 per cento delle morti si verificano nei primi minuti dopo l'accaduto.

''La Croce rossa italiana sostiene l'appello lanciato dal Movimento internazionale per l'introduzione dei corsi di primo soccorso durante la scuola guida'' dice Francesco Rocca, presidente nazionale della Cri. ''Qualche semplice manovra nei minuti immediatamente successivi all' incidente - aggiunge - puo' fare la differenza tra la vita e la morte di una persona. Ora spetta al legislatore rendere operativa questa nostra proposta che puo' potenzialmente salvare migliaia di vite umane sulle nostre strade''.

Il ''Global first aid reference centre'' della Federazione delle societa' di Croce rossa e Mezzaluna rossa, un centro di eccellenza nel suo genere, sostiene a livello globale l'adozione di leggi e direttive per rendere obbligatoria l'educazione al primo soccorso a scuola, al lavoro e per la licenza di guida. Oggi eseguire manovre di primo soccorso e' facile come aprire un'applicazione sul cellulare. Diverse societa' nazionali di Croce rossa e Mezzaluna rossa hanno sviluppato strumenti di e-learning e applicazioni mobili che possono dare ad ogni persona l'accesso immediato alle informazioni per gestire le piu' comuni emergenze di primo soccorso.

Il Global disaster preparedness center sta collaborando con la Croce rossa britannica, la Croce rossa americana, con il ''Global first aid reference centre'' e con altri partner per creare una piattaforma per un set universale di applicazioni per la preparazione al primo soccorso che saranno disponibili per l'adattamento, la traduzione e la distribuzione a tutte le societa' nazionali.

com-stt/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech