sabato 21 gennaio | 23:51
pubblicato il 13/set/2013 19:45

Sicurezza stradale: Cri, primo soccorso obbligatorio a scuola guida

Sicurezza stradale: Cri, primo soccorso obbligatorio a scuola guida

(ASCA) - Roma, 13 set - Aderendo alla Giornata mondiale del Primo soccorso che si celebra il 14 settembre e quest'anno e' dedicata alla sicurezza stradale, Croce rossa italiana (Cri) sollecita una legge che renda obbligatoria la formazione al primo soccorso per tutti coloro che devono prendere la patente di guida. Attualmente infatti - illustra una nota - sulle strade ogni 30 secondi c'e' un incidente e piu' del 50 per cento delle morti si verificano nei primi minuti dopo l'accaduto.

''La Croce rossa italiana sostiene l'appello lanciato dal Movimento internazionale per l'introduzione dei corsi di primo soccorso durante la scuola guida'' dice Francesco Rocca, presidente nazionale della Cri. ''Qualche semplice manovra nei minuti immediatamente successivi all' incidente - aggiunge - puo' fare la differenza tra la vita e la morte di una persona. Ora spetta al legislatore rendere operativa questa nostra proposta che puo' potenzialmente salvare migliaia di vite umane sulle nostre strade''.

Il ''Global first aid reference centre'' della Federazione delle societa' di Croce rossa e Mezzaluna rossa, un centro di eccellenza nel suo genere, sostiene a livello globale l'adozione di leggi e direttive per rendere obbligatoria l'educazione al primo soccorso a scuola, al lavoro e per la licenza di guida. Oggi eseguire manovre di primo soccorso e' facile come aprire un'applicazione sul cellulare. Diverse societa' nazionali di Croce rossa e Mezzaluna rossa hanno sviluppato strumenti di e-learning e applicazioni mobili che possono dare ad ogni persona l'accesso immediato alle informazioni per gestire le piu' comuni emergenze di primo soccorso.

Il Global disaster preparedness center sta collaborando con la Croce rossa britannica, la Croce rossa americana, con il ''Global first aid reference centre'' e con altri partner per creare una piattaforma per un set universale di applicazioni per la preparazione al primo soccorso che saranno disponibili per l'adattamento, la traduzione e la distribuzione a tutte le societa' nazionali.

com-stt/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4