mercoledì 18 gennaio | 09:46
pubblicato il 10/nov/2012 16:09

Sicurezza scuole, Saitta al governo: servono risorse fresche

Il presidente Upi aveva minacciato di spegnere riscaldamenti

Sicurezza scuole, Saitta al governo: servono risorse fresche

Torino, (askanews) - Aveva minacciato di spegnere i riscaldamenti nelle scuole in risposta ai tagli del governo. Ora il presidente dell'Unione delle Province italiane, Antonio Saitta, ribadisce la necessità di fondi per le scuole, anche alla luce del rapporto di Legambiente che parla di una situazione disastrosa degli edifici scolastici in Italia."Ho voluto sottolineare a livello nazionale, al governo che bisogna affrontare il tema della scuola, servono investimenti e risorse fresche".Saitta lancia un appello al governo."Aiutateci, non date solo questa responsabilità a noi".

Gli articoli più letti
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa