domenica 26 febbraio | 18:47
pubblicato il 14/mar/2011 13:55

Sicurezza/ Berlusconi ai sindacati: mi impegnerò per comparto

Premier a sorpresa incontra sindacati che protestano a Arcore

Sicurezza/ Berlusconi ai sindacati: mi impegnerò per comparto

Roma, 14 mar. (askanews) - Il presidente Silvio Berlusconi, questa mattina ha incontrato a sorpresa i sindacati della polizia che protestavano davanti alla sua villa di Arcore. Il premier è si è intrattenuto con alcuni rappresentanti sindacali. Cosa ha detto? "Il presidente del consiglio ha sentito il bisogno di uscire", ha detto a Tmnews il segretario nazionale del Slp-Cgil Claudio Giardullo. "Ci ha chiesto se eravamo qui per la specificità provvedimento sul quale sindacati chiedono impegno governo, ndr) - ha aggiunto Giardullo - e ovviamente gli abbiamo risposto di sì". Il presidente del Consiglio, ha continuato Giardullo, ci ha detto: 'Mi prendo l'impegno perchè è una cosa giusta che dobbiamo fare. Sono d'accordo e convincerò Tremonti. Nel prossimo cdm faremo questa cosa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech