giovedì 08 dicembre | 09:44
pubblicato il 28/dic/2011 16:24

Sicilia, sit-in precari dopo no Commissario Stato su assunzioni

I lavoratori hanno manifestato di fronte alla sede dell'Ars

Sicilia, sit-in precari dopo no Commissario Stato su assunzioni

Palermo (askanews) - Rabbia e delusione tra i precari siciliani del pubblico impiego che hanno manifestato a Palermo, di fronte al portone di Palazzo dei Normanni. La protesta è andata in scena all'indomani della bocciatura, da parte del Commissario dello Stato, di sette articoli della legge sulla stabilizzazione approvata dall'Assemblea regionale la scorsa settimana, e che di fatto ha bloccato la procedura di stabilizzazione prevista per 1600 precari pubblici. "Il ddl è stato bocciato per mancanza di copertura finanziaria" spiega Ignazio Gottuso, precario del Dipartimento regionale Acque e territorio. "Noi siamo nelle condizioni che ci sono alcuni tecnici che si dovrebbero occupare della situazione e invece o stanno giocando alle tre carte, o realmente non sanno cosa fare. Oggi siamo qui per protestare e per cercare di trovare una soluzione, che sembra essere legata solo alla proroga dell'esercizio provvisorio".La Regione Siciliana già vanta oltre ventimila dipendenti e malgrado l'affondo del commissario e la crisi economica, continua ad assumere. Nei giorni scorsi è stato raggiunto un accordo per la stabilizzazione di oltre 2.200 lavoratori socialmente utili in servizio nella Sanità.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni