venerdì 09 dicembre | 11:12
pubblicato il 05/mar/2013 14:32

Sicilia, la giunta Crocetta vara l'abolizione delle province

Via libera anche al reddito di cittadinanza. Ora parola all'Ars

Sicilia, la giunta Crocetta vara l'abolizione delle province

Palermo, (askanews) - La giunta regionale siciliana ha approvato il ddl sull'abolizione delle Province sostituite da consorzi di Comuni come spiega il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta. "Le competenze passano ai Comuni, i consorzi non avranno le stesse funzioni saranno organismi elettivi di secondo grado".Nel ddl c'è anche il via libera al riconoscimento del "reddito di solidarietà", circa mille euro."L'obbiettivo è molto semplice: levare alle caste per dare ai poveri"."Tutto quello che sto facendo era già previsto nel mio programma - aggiunge Crocetta - sono più grillino dei grillini".

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina