mercoledì 07 dicembre | 17:45
pubblicato il 24/gen/2014 18:35

Sicilia e-servizi, Ingroia: "Non accetto accuse da nessuno"

Ex pm replica ad accuse dopo assunzioni nella società regionale

Sicilia e-servizi, Ingroia: "Non accetto accuse da nessuno"

Palermo (askanews) - Antonio Ingroia non ci sta. Dopo le polemiche sollevate dall'assunzione di 73 dipendenti del socio privato di "Sicilia e-servizi", la società della Regione siciliana di cui è commissario, ha deciso di replicare a chi lo accusa di avere fatto rientrare uomini vicini all'ex governatore siciliano Salvatore Cuffaro, in galera per mafia. Tra questi anche figlia di Stefano Bontade, capomafia ucciso nel 1983. "Il punto non è nè essere figli di o essere raccomandati da tizio o caio. Il punto è se hai competenze per questa azienda. Queste sono le domande a cui dovrà rispondere questa commissione".La commissione di cui parla Ingroia è chiamata a verificare se questo personale abbia i requisiti per essere riassorbito e se il socio privato abbia provveduto a formarlo con 66 milioni di euro. Ingroia, intanto, si difende dicendo che grazie alla partecipazione al 100% della Regione nella società ci sarà un risparmio di circa 10 milioni di euro all'anno.

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Papa
Papa: Stato laico meglio che confessionale, ma no laicismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni