domenica 11 dicembre | 03:20
pubblicato il 25/lug/2014 11:20

Si compra una barca con i fondi pubblici, scoperta da Gdf Palermo

Presa con finanziamento da 180mila euro, sequestrata

Si compra una barca con i fondi pubblici, scoperta da Gdf Palermo

Palermo (askanews) - Fondi comunitari usati per comprarsi una barca a vela da 16 metri. La truffa è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Palermo dopo i controlli su una ditta che pur dichiarando redditi esigui risultava proprietaria di un'imbarcazione di 16 metri, acquistata grazie ad un finanziamento comunitario di 180.000 euro.L'impresa invece di gestire attività di noleggio come dichiarato utilizzava a titolo privato l'imbarcazione per partecipare a regate e campionati regionali di vela. I due dipendenti sono risultati parenti della titolare dell'impresa, assunti solo per accedere al finanziamento pubblico.La titolare della ditta è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Palermo per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, e condannata a 2 anni e 6 mesi di reclusione, oltre a 600 euro di multa. La barca è stata sequestrata.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina