lunedì 27 febbraio | 06:30
pubblicato il 07/mag/2011 14:54

Si aggravano condizioni donna che ex marito ha tentato uccidere

Nel torinese, ha il polmone sinistro perforato

Si aggravano condizioni donna che ex marito ha tentato uccidere

Roma, 7 mag. (askanews) - Si aggravano le condizioni di Sandra Tonco, 49 anni, la donna ricoverata in prognosi riservata alle Molinette di Torino dopo che il suo ex marito le ha sparato. Il quadro clinico, che inizialmente sembrava non grave, è peggiorato: il proiettile, che ha colpito l'ascella sinistra, ha poi perforato il polmone. L'ex marito, invece, Silvano Combetto, impresario edile di 49 anni, che dopo avere tentato di uccidere la ex davanti al convivente di lei a Chianocco, in frazione Pavaglione, si è sparato alla testa, è deceduto stamattina.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech