domenica 19 febbraio | 20:37
pubblicato il 16/ott/2013 12:01

Shoah: Papa, ci insegni a non abbassare guardia contro antisemitismo

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 16 ott - ''L'odierna commemorazione potrebbe essere definita quindi come una 'memoria futuri', un appello alle nuove generazioni a non appiattire la propria esistenza, a non lasciarsi trascinare da ideologie, a non giustificare mai il male che incontriamo, a non abbassare la guardia contro l'antisemitismo e contro il razzismo, qualunque sia la loro provenienza''. Lo scrive papa Francesco in una lettera che e' stata letta oggi, nel Tempio Maggiore di Roma, nel corso del ricordo del 70.mo della deportazione degli ebrei della capitale.

''Fare memoria di un evento - ha aggiunto il pontefice - non significa semplicemente averne un ricordo; significa anche e soprattutto sforzarci di comprendere qual e' il messaggio che esso rappresenta per il nostro oggi, cosi' che la memoria del passato possa insegnare al presente e divenire luce che illumina la strada del futuro''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia